top of page

Cos’è il Linfodrenaggio o Drenaggio Linfatico Manuale (DLM)?

 

È un trattamento che agisce sul Sistema Linfatico favorendo il drenaggio dei liquidi che ristagnano nei vari tessuti. Il linfodrenaggio manuale è quindi un tipo di massaggio che stimola, favorisce e accelera la circolazione del sistema linfatico. (Il sistema linfatico è il complesso di capillari, vasi linfatici e organi che all’interno del nostro organismo sono predisposti a garantire la circolazione della linfa).

Come viene praticato il Linfodrenaggio?

È una metodica caratterizzata da una serie di movimenti molto leggeri e lenti che vengono eseguiti nella direzione delle stazioni linfatiche. Questo trattamento si distingue dagli altri tipi di massaggio proprio per la particolarità del suo approccio, che svolge la propria azione a livello superciale, ma  profondamente.

A chi è destinato?

L’applicazione del linfodrenaggio manuale secondo Vodder è rivolta a pazienti con presenza di edema, ematomi, edemi post-traumatici e post-chirurgici e per il trattamento di cicatrici. È estremamente utile anche nei casi di appesantimento generale, gonfiore, depositi di adipe e abbassamento delle difese immunitarie, cellulite e inestetismi cutanei.

In sintesi:

  • Aumento della linfoangiomotricità, cioè della formazione della linfa e portata linfatica

  • Facilitazione nell’eliminazione di cataboliti e scorie

  • Stimolazione della microcircolazione

  • Attivazione del processo di cicatrizzazione

  • Stimolazione dell’attività dei linfonodi, aumentando quindi le difese immunitarie

  • Riduzione della stasi linfatica che è causa di gonfiori, sensazione di pesantezza o gambe stanche

  • Riduzione del dolore locale

  • Rilassamento e antistress

  • Rigenerazione, in quanto nutrendo i tessuti.

bottom of page